Rosé, o rosato all’italiana

Frissítve: 2020. dec 5.


Possiamo metterci a noi stessi la domanda: cosa dobbiamo sapere sui vini rosati, in generale. Naturalmente, non abbiamo bisogno di sapere nulla per goderceli abbastanza. Tuttavia, ce ne sono delle cose che vale la pena sapere.

Se si pensa al consumo di vino collegato alle stagioni, sicuramente il primo pensiero sarà " una volta arrivata l’estate beviamo il rosato". Per molti la combinazione di sapore e freschezza del rosé fa parte dell'estate. E infatti il consumo di rosé è legato principalmente all'estate, perché quando la birra fredda non basta per rinfrescarci,, arriva il rosé, e ancora di più lo spritz di rosato! Piccolo spritz, grande spritz, ... ma lasciamone i commenti per più tardi, fanno tutta una storia.

Molti potrebbero saperlo, ma è comunque importante notare che questa preziosa bevanda non è ottenuta miscelando vino bianco e rosso! Per carità! Il "trucco" è mantenere le uve con le bucce solo per un tempo brevissimo, anche solo per poche ore, prima della pressatura. Il risultato, il nettare rosa, però, può essere definito rosato solo se è ottenuto da uve blu e sono state seguite le opportune procedure tecnologiche.

Questo tipo di vino è ottimo proprio perché è semplice! In genere, uno o due sapori possono essere determinati nel rosato, ma questi già "dicono tutto".

Quindi vediamo "cosa ci dice" Dioniso tramite il nostro vino rosato ordinato da Bacco oggi.



Porta Palo Terre Siciliane IGT Rosé, 75 cl, con una gradazione alcolica di 12,5%.


Il suo colore è rosa brillante, con note di lampone e fragola nel gusto e nel sapore. Delicatamente, non in modo invadente: ecco perché è importante scegliere il tipo di cibo con cui assaggiarlo.


E come i vini rosati in genere, il nostro vino è un ottimo aperitivo, degno accompagnamento anche ad antipasti come un carpaccio, ma ideale abbinato a formaggi non stagionati e generalmente per tutti i piatti estivi, verdure comprese.

Oppure prova un piatto di pasta al sugo di pomodoro, che unisce la delicatezza del pesce ala consistenza del sugo. Quelli con uno spirito più avventuroso possono sperimentare con successo anche il tonno o salmone. È ideale anche per quasi tutti i cibi grigliati estivi, verdure grigliate, carni bianche alla griglia come il pollo alla griglia.

Come suona il detto? Beve vino e predica acqua. Non qui questa cosa non la facciamo, beviamo vino e predichiamo vino.


Io ho bevuto, e mi raccommando, beva anche Lei!


Autore: Dr. Hrúby József

Tradotto in italiano da Ilona Dávid

Leggi questo articolo in UNGHERESE

Olvasd ezt a cikket MAGYAR NYELVEN


Magyarországon az Euromarket Kft. forgalmazza Settesoli borait: www.euromarketbor.hu

így a Porta Palo IGT bort is: https://www.euromarketbor.hu/porta-palo-rosato-igt-547


Az Euromarketbor webshopról, és tulajdonosáról, Cav.Alessandro Balliról itt tudsz további információt olvasni: https://www.olasz-konyha-blog.hu/ballivini-olasz-minosegi-borok


A Settesoli világhírű bortermelőről itt tudsz olvasni: https://www.olasz-konyha-blog.hu/post/het-nap-borai-avagy-a-palackba-zart-szicilia


Olvasd el a Nero d'Avola, Settesoli egyik vörösboráról szóló cikkünket is: https://www.olasz-konyha-blog.hu/post/a-kalabriai-fekete


17 megtekintés0 hozzászólás

© 2017 - 2020 Promo Digital, 1077 Budapest, Izabella utca 3/A 
                   Adószám: 56656707-1-42  Webmaster Ilona Dávid

     ADATVÉDELMI NYILATKOZAT

FELHASZNÁLÁSI FELTÉTELEK

COOKIE POLICY